Decine di luci in fila nel cielo notturno. Ecco cosa sono

Geronimo Vena
Aprile 19, 2020

Un altro fenomeno, dopo quello dell'alone intorno al sole, nel cielo della provincia di Lucca, questa volta in notturna.

"Ieri sera la flotta di Elon Musk, l'ormai famoso trenino Starlink, è comparso sul cielo ligure destando curiosità e per molti anche preoccupazione, ebbene sì c'è chi ha anche pensato ad una vera e propria invasione aliena": lo afferma l'ufologo ligure e fondatore di A.R.I.A (associazione ricerca italiana aliena), Angelo Maggioni, che rassicura tutti, "sono i satelliti di Elon Musk, uno dei trenini composti da almeno 60 satelliti per migliorare la copertura Internet". A spiegarlo è il portale 3bmeteo.

Poco dopo le 21 sono state avvistate da molti una serie di luci in movimento rettilineo da ovest-nordovest verso est-sudest a cadenza regolare, per diversi minuti.

Misteriose luci in fila indiana che solcano il cielo e che palesemente non sono stelle, né aerei.

Si tratta satelliti di Starlink, progetto di connessione Internet sviluppato dal produttore aerospaziale americano SpaceX di Elon Musk, basato sul dispiegamento di una costellazione di diverse migliaia di satelliti per telecomunicazioni, posizionati in un'orbita terrestre bassa. Il fenomeno era stato avvistato anche la sera della Vigilia di Natale, tanto che era stato ribattezzato 'Slitta di Babbo Natale' e ancor prima nel maggio del 2019.

A progetto completo, dovrebbero essere messi in orbita 12000 satelliti Starlink per coprire con il segnale l'intero globo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE