Coronavirus, Ricciardi (Oms): "Seconda ondata epidemica in autunno"

Barsaba Taglieri
Aprile 19, 2020

"Non mi sembra saggio immaginare delle aperture a prescindere dalle valutazioni oggettive delle condizioni epidemiologiche". Dopo le parole di Gravina di qualche giorno fa, e in seguito al dietrofront di Inter e Milan inizialmente non intenzionate a spostarsi, arriva la conferma di Walter Ricciardi, membro del consiglio esecutivo Oms e consigliere del ministro Speranza per il Coronavirus.

"Fino a quando non avremo un vaccino - spiega - ci saranno nuove ondate o, speriamo, tanti piccoli focolai epidemici che andranno contenuti". Inoltre: "Si amplia la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (19.576) e coloro che sono entrati in sorveglianza (11.453) più di 8 mila unità". Certamente in miglioramento ma di particolare gravita'.

Ricciardi ha parlato del lavoro che si sta svolgendo insieme al Governo nazionale, ma anche in concerto con le regioni. Di certo quello che non possiamo fare è di fare previsioni generiche che vadano bene per tutti, la Lombardia è preoccupante, ma anche la Puglia. Secondo Walter Ricciardi, alcune scelte "azzardate di alcuni leader politici mondiali sono responsabili degli effetti sui loro popoli".

"Più che un'ipotesi, è una certezza". Naturalmente questo stato potra' essere conosciuto e tracciato meglio attraverso una diagnostica piu' estesa e mirata e grazie all'uso delle tecnologie. "Nella seconda fase - ha detto l'esperto - proponiamo di estendere la tamponatura ai sintomatici molto lievi, quelli che hanno un solo sintomo e che esordiscono con un colpo di tosse e soprattutto con la febbre, e isolarli immediatamente nel caso risultino positivi e poi tracciarli tecnologicamente in modo tale da risalire ai contatti in modo rapido". "Su questo - ha concluso - ho invitato da diversi giorni i miei colleghi e i decisori ad agire con più rapidità rispetto a quanto fatto finora". Il COVID-19 ha lunga vita e la sua durata dipenderà dai nostri comportamenti, sia della popolazione che di ci governa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE