L'Oms annuncia: "Questo virus non andrà via. Le mascherine diventeranno la norma"

Barsaba Taglieri
Aprile 16, 2020

Adesso il dirigente dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus, in un tentativo di indurre i Paesi ad adottare misure più stringenti, ha detto che la COVID-19 è molto più pericolosa della pandemia che l'ha preceduta. Il virus accelera molto velocemente ma decelera molto più lentamente.

Rispondendo all'ipotesi del giornalista sul fatto che ci siano disparità fra Paesi nel numero dei guariti, Guerra ha subito premesso: "che vengano curati meglio altrove rispetto a noi dubito fortemente, perché il nostro è un sistema all'avanguardia e questo deve essere chiaro a tutti".

Indossare la mascherina protettiva diventerà la norma.

"Il virus non andrà via - ha affermato Nabarro -. Sappiamo che si diffonde rapidamente e sappiamo che è mortale, 10 volte più del virus responsabile dell'epidemia di influenza del 2009", ha dichiarato Ghebreyesus, durante la teleconferenza stampa dal quartier generale dell'Organizzazione a Ginevra.

La fine delle restrizioni decise nelle settimane scorse nell'ambito della lotta alla pandemia di coronavirus "dovrebbe essere basata anzitutto sulla protezione della salute umana e guidata da quello che conosciamo sul coronavirus e su come si comporta" ribadisce il direttore generale dell'Oms a proposito della valutazione che alcuni Paesi stanno facendo sulla possibilità di revocare le restrizioni economiche e sociali imposte. "Non può accadere tutto in una volta e soltanto se la sanità pubblica ha adottato le corrette misure, come una significativa capacità di tracciare i contatti".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE