Paola Barale asfalta Gianni Sperti e Degan: dichiarazioni al veleno

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 9, 2020

Paola Barale è tornata a parlare delle sui storici ex Gianni Sperti e Raz Degan.

E se qualche mese fa a Live Non è la D'Urso ha voluto sorvolare sull'argomento, questa volta Paola Barale si è proprio sfogata contro i suoi due ex. Attraverso un'intervista al periodico F non si è risparmiata a criticare Raz Degan.

Parlando del suo matrimonio con l'opinionista di Uomini e Donne ha detto: "Ero molto innamorata". La conduttrice e showgirl, notissima e assai discussa nel mondo del gossip, fu legata per la gran parte della propria vita alle figure altrettanto note di Gianni Sperti e Raz Degan. Ha ricordato il matrimonio con il ballerino e proprio contro di lui ha usato parole piuttosto dure, ha spiegato di come è iniziata la storia, in quel periodo lavoravano insieme e che all'epoca lei aveva solo 21 anni ed era innamoratissima, ma solo dopo quattro anni i due hanno divorziato, dice che lui non gli ha lasciato nessun ricordo buono. Oggi Barale è dunque approdata ad una forma di gelido distacco dall'ex: "Non voglio più parlare di lui". Quella con Raz è durata tredici anni.

L'ex compagna del vincitore dell'Isola dei famosi 12 Raz Degan ha poi fatto a pezzi l'ex modello, attore e personaggio tv israeliano: "Raz è stato il grande amore della mia vita, ma non è bastato". In una coppia l'amore deve essere valore aggiunto, progetto, condivisione. Se c'è amore ci si sposa, se no, no. Fra adulti, non c'è alcun bisogno di mentire, specialmente dopo tanti anni.

Non vorrei più parlare di lui: "al di là del dolore che quest'uomo mi ha inflitto, rivangare il passato è una cosa che ancora oggi mi fa star male." .

Ha creduto molto in quella relazione, tanto che è andata avanti ben 13 anni, ma alla fine ha capito che l'amore di Raz non era tanto forte. Permettere di andare via ad una persona che si ama è difficile; ma se oltre ad amarla ci si rispetta, è una decisione di grande maturità. Ma se avesse dato retta alla ragione, è convinta, non sarebbe mai dovuta iniziare, perché le prime impressioni sono quelle che contano. Negli ultimi mesi la soubrette piemontese era impegnata in una tournée teatrale ma a causa del Covid-19 è stato sospeso tutto. E' completamente assorbita dal lavoro, dalla famiglia e dagli amici.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE