Gli appuntamenti per il Triduo Pasquale in diretta su NoiTv

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 9, 2020

Le celebrazioni liturgiche sono a "porte chiuse", da ormai qualche settimana, a causa della pandemia di coronavirus (Covid-19) che ha colpito il mondo intero. Saranno omessi il rito della lavanda dei piedi e la reposizione solenne del Santissimo Sacramento, che sarà custodito nel tabernacolo. Questa possibilità si ripeterà anche nelle celebrazioni del Triduo Pasquale presiedute dall'Arcivescovo che saranno, come ovvio, a porte chiuse, ma andranno in diretta su NoiTv e anche in streaming sulla pagina Facebook della Arcidiocesi di Lucca.

La Messa nella Cena del Signore sarà alle ore 18. Il Santo Padre aveva presieduto la celebrazione della santa Messa Crismale con i Patriarchi, i Cardinali, gli Arcivescovi i Vescovi e i Presbiteri, presenti a Roma presso la Basilica Vaticana alle 9.30. Seguendo la diretta Facebook o una delle celebrazioni proposte in televisione, a conclusione della celebrazione della messa, si potrà condividere insieme il pane (asciutto o anche bagnato nel vino).

Le celebrazioni principali sono la Messa vespertina ("Cena del Signore") il Giovedì Santo; l'"Azione liturgica" il Venerdì Santo con la Via Crucis la sera alle 21; la Veglia Pasquale nella notte del Sabato Santo e la Celebrazione della Pasqua nella giornata della Domenica. In questo caso, l'invito di don Nicola è di mettere, in ogni casa, il Crocifisso sul tavolo, con una lampada accesa.

Molte parrocchie, autonomamente e con orari diversi da quelli sopra riportati, trasmetteranno in streaming, in particolare con dirette social, le celebrazioni del Triduo Pasquale.

DOMENICA DI PASQUA - Messa del Vescovo alle 11.00, trasmessa in streaming e su Telelibertà. "Si creerà, così, quella comunione cristiana che, pur essendo divisi, ci farà essere un solo corpo. "Ci vediamo" in diretta - conclude il parroco - per una Pasqua insolita ma vera".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE