È morta Shirley Douglas, attrice e mamma di Kiefer Sutherland

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 6, 2020

Figlia di un politico canadese, attrice e attivista per i diritti dei neri e del sistema sanitario pubblico, Shirley Douglas è morta a 86 anni. L'annuncio della scomparsa è stato dato su Twitter dal figlio, l'attore Kiefer Sutherland, precisando che il decesso non è collegato al coronavirus Covid-19. Ha avuto tre figli, due dei quali con l'attore canadese Donald Sutherland. Era la zia dell'attrice Sarah Sutherland. La morte è stata causata dalle complicanze di una polmonite, ha spiegato Sutherland in un messaggio su Twitter, saggiungendo che la morte non era legata alla pandemia di coronavirus. Purtroppo ha lottato per la sua salute per un bel po' di tempo e noi, come famiglia, sapevamo che questo giorno sarebbe arrivato.

Shirley Douglas esordì come attrice televisiva negli anni '50 e nel 1962 ottenne un ruolo secondario ma significativo in "Lolita". Ha vinto un Gemini Award per la sua interpretazione nel film televisivo Shadow Lake del 1999 ed è stata Ufficiale dell'Ordine del Canada, uno dei più alti riconoscimenti del Paese. La sua amicizia con le Black Panthers le procurò un arresto nel 1969 e il rifiuto di un permesso di lavoro negli Stati Uniti dove poté tornare solo nel 1977.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE