Coronavirus, Neymar dona 880 mila euro in beneficenza

Rufina Vignone
Aprile 6, 2020

Anche Neymar scende concretamente in campo e mette mano al portafogli per fornire il proprio sostegno economico alla lotta contro la pandemia da coronavirus. L'ex Barcellona avrebbe compiuto una generosa donazione - pari a circa 900 mila euro - distribuendo la cospicua somma sia all'UNICEF che ad un fondo di solidarietà aperto da alcune celebrità. La donazione è stata fatta in forma anonima, tuttavia la trasmissione Fofocalizando ha svelato la sua presenza fra i benefattori. Ad essi si è unito nelle ultime ore anche Neymar. L'unica eccezione a questa regola è suo figlio, Davi Lucca, che è andato a vivere con il padre.

"La foto in questione è stata pubblicata su Instagram di Neymar e lo mostra con altre persone che sono in quarantena con lui, persone che vivono e hanno viaggiato insieme da Parigi al Brasile. Neymar ha offerto la sua casa a tutti loro in modo che potessero trascorrere i primi 14 giorni lì prima di incontrarsi con le loro rispettive famiglie", hanno chiarito.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE