Amici, vince Gaia la cantante di Viadana

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 6, 2020

Ha conquistato la coppa (e 150mila euro di premio finale) di Amici 2020. Un'edizione che, alla vigilia del serale, nessuno avrebbe immaginato così: senza urla da arena dei leoni, senza striscioni che professano amore eterno al cantante o al ballerino di turno, senza fischi o applausi.

Le parole di Timor Steffes su Instagram sono molto chiare e oggettivamente rivolte alla questione alzata da Maria De Filippi durante la finale di Amici 19.

"E' stato tutto molto strano e diverso da come ce l'eravamo immaginato". Gaia Gozzi, nata 22 anni fa a Guastalla, ma Viadanese e residente a Milano, non l'ha sprecata.

La diciannovesima edizione di Amici si è conclusa con lo svelamento del nome del primo classificato sulle note di "We are the champions": il pubblico, attraverso il televoto, ha premiato Gaia, che dopo il secondo posto ad X Factor nel 2016 ha avuto il suo riscatto personale. Le ragioni del gesto non sono ovviamente note, ma la regia ha puntualmente staccato e censurato tutto, per evitare agli spettatori di alimentare ulteriori polemiche.

"Il mio percorso ad Amici è stato giusto così".

"Genesi" è una giungla urbana, dove le atmosfere da club e l'elettronica in punta di synth sono inondate dalla calda luce brasiliana e dalle atmosfere tropicali. Spero che possa conoscermi sempre più gente.

Maria ha pensato al futuro di "C'è posta per te", il programma che per antonomasia porta al contatto fisico una volta che la busta è stata rimossa e indubbiamente qualche contrazione ci sarà: "La busta di C'è posta che si toglie e l'abbraccio si potranno ancora fare?" Al suo sfidante sudamericano è andato invece il premio di categoria per la danza e il premio Tim della Critica assegnato dai giornalisti, entrambi del valore di 50 mila euro. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno creduto in me.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE