F1, il patron del Circus, Carey: "Il calendario con 15-18 gare"

Rufina Vignone
Marzo 26, 2020

Ma che il Mondiale possa partire (come ci auspichiamo tutti) in estate è la ferma convinzione di Chase Carey che ha aggiornato i fans della Formula 1 su come Liberty Media stia affrontando la situazione derivante dall'emergenza Coronavirus. "Durante la scorsa settimana, la Formula 1, i dieci team di F1 e la FIA si sono uniti e hanno intrapreso un'azione rapida e decisiva come parte della nostra risposta iniziale alla pandemia di COVID-19", ha affermato Carey.

"Mentre in questo momento nessun può essere certo sul quanto la situazione migliorerà, questo comunque avverrà e noi saremo pronti per correre di nuovo".

La Formula 1 sarebbe pronta a scendere in pista in estate per dar vita ad un mondiale in versione ridotta, composto da 15 gran premi, massimo 18, per poi finire la stagione dopo il 29 novembre 2020.

Niente previsioni al momento secondo Carey: "non è possibile fornire un calendario più specifico ora a causa della fluidità della situazione attuale, ma prevediamo di essere più chiari nel mese prossimo, approfondendo la situazione nei Paesi ospitanti e le questioni sui relativi viaggi da affrontare". I contatti con i team sono frequenti.

Sicuramente una buona notizia per gli appassionati di Formula 1 che, abbandonata l'ipotesi di assistere alla stagione più lunga del Circus, almeno allontaneranno lo spettro di un 2020 senza motori.

"Questa flessibilità offre l'opportunità di evolvere lo sport, sperimentare e provare nuove cose. Ciò può includere iniziative come l'espansione della nostra piattaforma di eSports, lo sviluppo di contenuti più innovativi come Drive to Survive di Netflix e altri modi creativi per promuovere il valore continuo per i partner sponsor dello sport, i partner di trasmissione, i promotori di gara, i team e i fan: l'ecosistema del nostro fantastico sport".

Sul sito ufficiale della F1 è comparsa infatti una lunga lettera ai fan della massima serie dell'automobilismo sportivo in cui si apre uno scenario, ottimistico, ma ritenuto reale da chi ha in un pugno la situazione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE