Weinstein ha il coronavirus: in isolamento in prigione

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 24, 2020

L'ex produttore di Hollywood Harvey Weinstein, recentemente condannato per molestie sessuali a 23 anni di detenzione, è risultato positivo al Covid-19. L'ex produttore cinematografico è stato quindi messo in isolamento in un carcere dello Stato di New York, nel quale è stato trasferito di recente per scontare una pena fino a 23 anni di reclusione. Lo riportano diversi media internazionali citando quanto riportato dalla testata "Niagara Gazette".

Weinstein è recluso nel Walden Correctional Center di Alden, una cittadina fuori Buffalo. E' uno dei due detenuti del carcere ad essere risultati positivi al virus. Il sindaco di New York, Bill De Blasio, ha già predisposto la scarcerazione di 23 detenuti e sta attualmente valutandone altri 200 che potrebbero tornare liberi già nei prossimi giorni. Dopo la condanna e prima di esser trasferito a Rikers era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE