Terremoto di magnitudo 5,6 gradi richter in Croazia, paura a Trieste

Bruno Cirelli
Marzo 22, 2020

Una seconda scossa di terremoto di magnitudo 4.6 ha colpito Zagabria, capitale della Croazia verso le 6.00 del mattino dopo una prima scossa di magnitudo 5.4 registrata alle 5:24 ora locale. Entrambi si sono verificati a 10 km di profondità. Le prime immagini diffuse sui social mostrano palazzi gravemente danneggiati, auto distrutte dalle macerie degli edifici e strade coperte di calcinacci. Il quotidiano Vecernji parla anche di danni all'ospedale di Rebro. I cittadini sono scesi in strada.

La prima scossa è stata quella più potente e avvertita su un raggio maggiore, tanto da essere percepito in forma minore anche in italia, dal Friuli Venezia Giulia fino alla Marche. Fortunatamente non si registrano per il momento persone ferite.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE