Domenica In: Facchinetti rifiuta l’invito di Mara. Perché

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 22, 2020

Tra gli ospiti in collegamento infatti era presente anche Carlo Conti ed un direttore d'orchestra che hanno intonato alcune canzoni. Per tale ragione, l'artista ha fatto un passo indietro e ha deciso di rimanere nel silenzio. A parlare delle sue sensazioni è stata Mara Venier. Grazie ad una riunione straordinaria fatta con i suoi collaboratori, tornerà su Rai 1. Ricordiamo che Facchinetti è originario di Bergamo, una delle città più colpite dal Coronavirus. Una decisione molto probabilmente presa in segno di rispetto per le vittime. Una confessione che ha fortemente intenerito i suoi affezionatissimi telespettatori. E ancora: "Da casa mia si sentono costantemente le sirene delle ambulanze che giungono nei nostri ospedali per soccorrere quei pazienti che hanno bisogno di essere immediatamente assistiti".

Una puntata sui generis quella di Domenica In, che è andata in onda senza pubblico in studio, con lo staff ridotto ai minimi termini e tanti ospiti che l'hanno raggiunta "virtualmente" tramite collegamenti da casa. "Io e la mia famiglia possiamo solo pregare per loro e per tutti noi".

Sono giorni davvero difficili per tutti.

Cosi l'ex Pooh ha deciso di affidare il suo dolore ad una lettera.

Come ormai è noto, questo pomeriggio andrà nuovamente in onda Domenica In, dopo lo stop della scorsa settimana. La punta rispetterà le regole di sicurezza emanate dal Governo. Nonostante la Venier sia contenta di riprendere in mano le retini del suo programma, recentemente intervistata da La Stampa si è detta molto preoccupata e ansiosa per questa situazione.

Il tastierista dei Pooh avrebbe dovuto partecipare a Fomenica In, ovviamente, in collegamento da casa sua, ma ha il cuore spezzato per l'emergenza che sta vivendo la Lombardia è la sua Bergamo in particolare.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE