L’Amica Geniale 2 quarta puntata: trama e anticipazioni 2 marzo 2020

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 26, 2020

Nel secondo episodio dell'amica geniale 2, Lila ed Elena si rivedono dopo tanto tempo, Lila le confessa le violenze quotidiane e il rapporto con il marito. E sarà lì che darà alla luce il piccolo Rino.

Gaia Girace racconta che solo quando ha visto la seconda puntata si è piaciuta immediatamente. Ieri sera l'attrice è stata chiamata ad un'altro excursus di emozioni che l'hanno portata dalla felicità provata al fianco di Nino fino al dolore e la delusione per essere stata abbandonata. Stando con Stefano non aveva l'amore ma aveva una casa. Durante la vacanza il legame tra Lila e Lenù va ad incrinarsi definitivamente dopo un bacio tra Lila e Nino. Continua a vivere con Enzo che le vuole bene e la rispetta e si prende cura del piccolo Gennaro come fosse suo figlio... Gaia Girace ha già confermato la propria partecipazione a solo tre episodi della terza stagione, confermando non solo l'atteso cambio d'attori ma anche il forte desiderio di darsi ad altre interpretazioni.

Un risultato grandioso se pensiamo che l'agguerritissimo avversario di Canale 5, ha giocato diverse carte vincenti, mantenendosi sicuramente alto nella classifica dell'audience, senza riuscire però a superare, L'amica geniale, l'avvincente sceneggiato tratto dalla saga di Elena Ferrante. Tra queste scartoffie c'è anche il racconto che lei e Lila avevano scritto. Lila, così, decide di affidarli a Elena. Un ottimo risultato nonostante la fatica che il telespettatore fa seguendo i sottotitoli.

Nel frattempo, Bruno mostrerà il suo interesse nei confronti di Elena, ma quest'ultima non nutrirà nessun interesse per lui. La molla che la spinge a farlo è il ricordo dell'adolescenza al rione. E anche la famiglia di Elena, nonostante lei contribuisca economicamente, facendo grandi acquisti per i suoi fratelli e per i suoi genitori, non sembra apprezzare molto le doti di scrittura di Lenù.

Elena, che ha iniziato il nuovo anno scolastico, sta andando molto bene, tenendo fede al patto con Lila che, in una scommessa, aveva detto alla sua amica che se avesse perso non avrebbe potuto avere una media inferiore al'8.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE