Coronavirus: Oms, non è ancora pandemia ma epidemia

Bruno Cirelli
Febbraio 26, 2020

Ma che differenza c'è fra un'epidemia e una pandemia?

Ghebreyesus ha aggiunto che per il momento non si può parlare di pandemia ma di epidemia. Come sapete l'Oms ha già dichiarato Covid-19 un'emergenza sanitaria di interesse internazionale. "Per il momento non stiamo vedendo una diffusione, ma potrebbe comunque sicuramente avere un potenziale pandemico". "E da allora ha cominciato a diminuire in maniera consistente", ha detto ancora Ghebreyesus nel corso del suo suo briefing quotidiano aggiungendo che "i ricercatori non hanno riscontrato cambiamenti significativi nel Dna del coronavirus".

"Cinque casi in più di coronavirus in Lombardia e 6 in più in Veneto, rispetto al bilancio delle 12, ma "la cosa importante è che sono tutti quanti nelle aree della zona rossa". Un'altra vittima di oggi era residente a Caselle Landi, in provincia di Lodi. Manca il paziente zero, quello da cui tutto è partito. L'uomo aveva 88 anni. Ora, anche se i casi in altri Paesi restano relativamente bassi, cominciamo a essere preoccupati per il numero di contagi che non hanno un chiaro legame con viaggi dalla Cina o con persone già malate, come sta succedendo appunto in Italia. L'accuratezza di questi controlli ha svelato i contagi.

Il veterano nella gestione delle emergenze ha aggiunto che la velocità di azione ha "evitato, probabilmente, centinaia di migliaia di casi" ed è per questo che siamo in debito con la Cina e con la gente di Wuhan. In pratica il primo paziente che si è recato all'ospedale di Codogno, il 38enne poi ricoverato in terapia intensiva, è stato inizialmente trattato senza le necessarie precauzioni, perché non è stato possibile identificare subito la patologia. È l'errore principale che rimprovera al governo l'ordinario di Igiene alla Cattolica Walter Ricciardi davanti all'improvvisa impennata di contagi da coronavirus in Italia, arrivati a 76 in cinque Regioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE