Tutte le ultime Notizie " Coronavirus, l'allarme dell'Fmi: "economia mondiale a rischio

Bruno Cirelli
Febbraio 25, 2020

L'avvertimento arriva dal direttore del Fondo monetario internazionale, Kristalina Georgieva, in un comunicato diffuso al termine dell'incontro dei ministri delle Finanze e dei Governatori delle banche centrali dei paesi del G20, tenutosi a Riad, in Arabia Saudita.

L'amministratore delegato del Fondo monetario internazionale Kristalina Georgieva ha presentato due probabili scenari di crescita economica globale nel mezzo della diffusione del coronavirus, noto anche con l'acronimo medico di COVID-19. "A gennaio avevamo previsto che la crescita globale quest'anno si sarebbe rafforzata dal 2,9% dell'anno scorso al 3,3%". Si tratta di 0,4 punti percentuali in meno rispetto all'aggiornamento Weo di gennaio. E continua così: "Ma stiamo anche valutando scenari più catastrofici nei quali la diffusione del virus continua più a lungo e più globalmente e le conseguenze sulla crescita sono più durature". "Da allora, il diffondersi del Covid19 - un'emergenza sanitaria globale - ha interrotto l'attività economica in Cina", ha detto.

"Mentre l'impatto dell'epidemia continua a manifestarsi, la valutazione dell'OMS è che con misure forti e coordinate, la diffusione del virus in Cina e nel mondo può ancora essere contenuta e la tragedia umana arrestata", ha detto. "Le incertezze sono troppo grandi per consentire previsioni affidabili - ha proseguito la Georgieva - Possono verificarsi molti scenari, a seconda della rapidità di contenimento del virus e della rapidità con cui le economie cinesi e le altre economie interessate torneranno alla normalità". Secondo la numero uno dell'Fmi sarebbe prudente, da parte dei paesi, "prepararsi agli scenari più avversi". Tramite Catastrophe and Containment Relief Trust, l'Fmi può fornire prestiti ai paesi più vulnerabili.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE