Harry e Meghan non possono usare il marchio Sussex Royal

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 23, 2020

Il giornale è da tempo impegnato in una campagna ostile ai duchi di Sussex, e a Meghan in particolare. Anche per il sito web ufficiale i genitori di Archie utilizzano la dicitura Sussex Royal. L'intenzione, almeno all'apparenza, era quella. Una cosa certa è che la principessa e il marito, adesso vivono in Canada e stanno cercando di tranquillizzare un po' la loro vita per essere sempre più vicini ai comuni mortali. Non ci possono essere due cose contemporaneamente.

L'intera situazione è stata analizzata da David Haigh, un esperto di finanza che in passato ha lavorato a strettissimo contatto con la monarchia britannica: Harry e Meghan potrebbero avere vita difficilissima.

Harry e Meghan tornano a Londra per la prima volta dopo la rinuncia al titolo di Altezze Reali.

Il duca e la duchessa del Sussex hanno sorpreso il mondo il mese scorso quando hanno annunciato di dimettersi dalla famiglia reale britannica e di "convertirsi in un nuovo modello funzionale".

Il giovane principe Harry non ha detto molto dei suoi problemi, ha voluto però rispondere alle domande dei presenti ed anche ai consigli di tutti coloro che soffrono di depressione che si trovavano all'interno della sala e hanno voluto dargli un aiuto. Si tratterebbe quindi di una pratica legale, ma ai limiti della moralità, dal momento che l'imprenditore in questione ha messo in atto un vero e proprio furto ai danni di Harry e Meghan. A poco più di un mese dalla scelta di dire addio allo status di membri senior della Famiglia Reale inglese, il secondogenito di Diana e l'ex star di Suits si sono visti negare, da parte della Regina Elisabetta, la possibilità di utilizzare il marchio Sussex Royal.

Senza il marchio Sussex Royal Harry e Meghan quali alternative avranno?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE