Coronavirus, italiano lascia la Cecchignola: "Spero di non dover esibire il certificato"

Bruno Cirelli
Febbraio 23, 2020

Erano rientrati il 3 febbraio e per 17 giorni sono stati sotto controllo ed isolati. Dopo una sorta di foto ricordo è scattato un applauso liberatorio per tutti. "Lo Stato ha fatto fino in fondo la sua parte", ha detto Speranza, sottolineando che ora "possono finalmente tornare alla loro quotidianità".

Oggi sono usciti i primi 19 ospiti e domani due navette, una per l'aeroporto di Fiumicino e una per la stazione Termini, porteranno via le restanti 36 persone. "Qui non ho avuto paura, i momenti più difficili sono stati a Wuhan", ha detto Paolo Ghiddi, uno dei modenesi che ha lasciato da poco la Cecchignola. A bordo resteranno invece sicuramente cinque italiani membri dell'equipaggio, tra cui il comandante Gennaro Arma.Il periodo di quarantena a bordo della Diamond Princess era iniziato il 5 febbraio, dopo che una persona sbarcata a Hong Kong era stata trovata positiva al coronavirus. "Non lo vedevamo da agosto".

Il gruppo, ha spiegato il ministro della Difesa Guerini, "ha vissuto con grande dignità e interazione con i militari".

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, oggi ha incontrato i 55 italiani che hanno terminato la quarantena alla Cecchignola. Da allora i coinquilini della Cecchignola lo hanno supportato al telefono e seguito con apprensione i bollettini medici che parlavano delle sue condizioni.

Buone notizie anche per la coppia di cinesi ricoverata allo Spallanzani che, se continua a migliorare, potrebbe lasciare la terapia intensiva nei prossimi giorni.

Finita una quarantena, ne comincia subito un'altra però. L'aereo militare è in Giappone in attesa di imbarcare la trentina di italiani e 26-27 europei.

Per quanto riguarda la Diamond Princess, i trentaquattro italiani a bordo della nave come passeggeri sono risultati negativi al test. Il verdetto sarà definitivo solo dopo il secondo test. A quel punto si procederà con il rientro in Italia a bordo di un mezzo dell'aeronautica militare.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE