Rugani Juventus, imminente l’addio: ecco il motivo

Rufina Vignone
Febbraio 21, 2020

Questa la carica di Rugani e di tutta la Juventus: "Iniziamo a sentire il brivido delle fasi finali, delle partite in cui si decidono i bilanci della stagione. Siamo carichi ed entusiasti di affrontare queste partite".

"Spal? Sarà importante e difficile, Ferrara negli ultimi anni è sempre stata complicata". Il difensore parla delle italiane in Champions League e della doppia sfida degli ottavi contro il Lione: "L'Atalanta è quella che spicca di più ma per me non è una sorpresa". Ogni giocatore spera di giocare di più, è innegabile, ma io cerco di farmi trovare pronto quando la squadra ha bisogno, quando il mister mi mette in campo. Voglio dare il mio contributo alla squadra perché siamo in un momento molto importante. Fin qui Rugani ha collezionato solo 6 presenze tra campionato e coppe, con un totale di 540 minuti giocati.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE