Napoli, si dimette il prof accusato di molestie in Accademia

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 20, 2020

Il prof è stato formalmente ammonito dall'Accademia. Gli inquirenti hanno iscritto nel registro degli indagati, come atto dovuto, il professor Incerti, ipotizzando nei suoi confronti il reato di violenza sessuale. La ragazza, una giovane studentessa del primo anno, accusa un docente di averle chiesto foto hard e sesso, pena la bocciatura. Così è partita una denuncia formale ai Carabinieri.

Il professore accusato, inoltre, ricorda il lavoro di insegnamento svolto in Accademia: "nulla potrà cancellare il contributo che ho dato in questi anni, la mia professionalità, dedizione e passione". La procura, intanto, ha acquisito anche l'ultimo video di un'altra studentessa pubblicato da Fanpage sempre ieri sera, nel quale la presunta vittima dice di aver lasciato l'Italia e parla di vicende che si sarebbero verificate a Napoli quando frequentava l'Accademia.

La ragazza avrebbe mostrato alle forze dell'ordine i messaggi scambiati con il professore e le ambigue richieste dell'insegnante. L'incontro, durato una ventina di minuti, si è svolto a porte chiuse, per mantenere il massimo riserbo su una questione che, inevitabilmente, sta anche danneggiando l'Università.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE