DTM | Kubica correrà con BMW

Rufina Vignone
Febbraio 15, 2020

Robert Kubica farà il suo esordio nel DTM, dopo aver girato durante i test di Jerez, e aver fatto aumentare le voci del suo approdo nella serie già dalla fine della scorsa stagione di Formula 1.

Analizzati a fondo i test svolti a Jerez, la Casa tedesca e il driver polacco hanno raggiunto un accordo che è stato ufficializzato nella giornata di oggi.

Felice Kubica ma felice anche Gerhard Berger, patron del promoter del campionato: "Ci fa onore avere in griglia un pilota del calibro di Robert nel DTM".

L'opportunità però si è presentata grazie al team privato ART GP, supportato dallo sponsor PKN Orlen, con Kubica che dunque andrà ad aggiungersi a Marco Wittmann, Timo Glock, Philipp Eng, Sheldon van der Linde, Lucas Auer, e Jonathan Aberdein in qualità di pilota motorizzato BMW.

Il direttore della BMW Motorsport Jens Marquardt ha aggiunto: "Questa è davvero una grande notizia per il DTM". Credo che il DTM sia una delle migliori categorie al mondo. "Non vedo l'ora di cominciare!". Robert ha dimostrato durante le prove dello scorso dicembre di essere molto bravo al volante di una vettura DTM. Ovviamente dobbiamo ancora acquisire esperienza rispetto ai team DTM ufficiali, ma lavoreremo sodo per assicurarci di migliorare continuamente. Siamo entusiasti di dare il benvenuto nel DTM alla ART Grand Prix come scuderia cliente. "Sarà una vera risorsa per la serie". Storicamente la nostra serie ha già "ospitato" piloti di F1 come Mika Hakkinen, Jean Alesi, Keke Rosberg, David Coulthard e Ralf Schumacher: Robert mantiene questa tradizione. Mi sono subito sentito a mio agio sulla M4 DTM nei test. La ART Grand Prix è da anni uno dei nomi più importanti nel panorama mondiale del motorsport: sono sicuro che potremo ottenere molto insieme nel DTM.

"È una grande notizia per tutto il DTM".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE