Candreva: "Questa squadra se la giocherà fino alla fine"

Rufina Vignone
Febbraio 15, 2020

L'Inter è in testa alla classifica, a pari con la Juventus: "Ci meritiamo di stare dove stiamo per il duro lavoro che stiamo facendo da questa estate".

SCOSSA CONTE NEL DERBY - "Ci ha rimproverato per non essere stati noi stessi nei primi 45 minuti". Sa giocare a calcio, lo vede in maniera differente, prima. Ci ha detto di darci una svegliata e di tirare fuori l'orgoglio per dimostrare quello che siamo stati prima di quel primo tempo. Ce lo ha dimostrato con le sue giocate e lo abbiamo visto anche durante gli allenamenti. "Si è presentato in queste settimane, ho visto il suo calcio di punizione in diretta (nel derby ndr) e non pensavo finisse in porta perché era distante. Abbiamo preso un grandissimo giocatore".

Cosa vi ha lasciato la partita di Coppa Italia? Io penso che siamo stati in partita, abbiamo fatto la nostra gara. Venivamo dal derby, una partita che ha richiesto uno sforzo enorme. Momento decisivo? Io penso che il momento è sempre quello giusto perché se noi non avessimo fatto risultati positivi, non saremmo qui a parlare di partita importante con la Lazio. Abbiamo preso gol nell'unica ripartenza che abbiamo subito. L'ex centrocampista bianconceleste Candreva, dal 2016 a Milano, ha parlato del big match ai microfoni di Sky Sport: "Siamo pronti per la sfida contro la Lazio". Ora pensiamo a domenica, alla Lazio: l'abbiamo vista tutti, è una squadra forte, in salute da parecchi mesi.

Il Napoli si è difeso bene, quando le squadre si abbassano in 11 dietro la linea della palla abbiamo trovato qualche difficoltà in stagione, ci sono meno spazi e meno soluzioni. In generale, sono diversi anni che sta raccogliendo qualcosa di veramente grande. Non vediamo l'ora di affrontarli. "Ci prepariamo per affrontarla nel migliore dei modi e poi penseremo alle altre".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE