Serie A, la sesta classificata in Europa League Conference dal 2021/22 - Sportmediaset

Rufina Vignone
Febbraio 12, 2020

La UEFA ha infatti diramato nella giornata di oggi i criteri per la qualificazione alla Europa League Conference, che dalla stagione 2021/22 affiancherà Champions ed Europa League. Alla nuova competizione parteciperanno 32 squadre divise in otto gironi da quattro, con successivi ottavi di finale, quarti, semifinali e finale.

Questa nuova struttura consentirà a ben 34 federazioni di essere rappresentate nella fase a gironi di una o più competizioni, con una cartina geografica calcistica sempre più ampia e variegata. Sarà una competizione nuova, che non sostituirà l'Europa League, anche se ne ridurrà il numero delle partecipanti.

Chi giungerà tra il primo e quarto posto si qualificherà alla consueta Champions League. Il massimo organo del calcio europeo ha infatti comunicato i criteri di qualificazione all'Europa League Conference a partire dal 2021/22. A parteciparvi sarà la sesta classificata della prossima Serie A, mentre la quinta e la vincitrice della Coppa Italia, continueranno a disputare l'Europa League.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE