Raphael Coleman è morto a 25 anni: le cause

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 12, 2020

Raphael Coleman è morto all'improvviso all'età di 25 anni a causa di un collasso durante una corsa. Secondo quanto riportato dal "Mirror", il ragazzo è stato vittima di un collasso lo scorso 6 febbraio, mentre stava facendo jogging.

Dopo alcuni film per ragazzi tra i 10 e i 15 anni, Coleman aveva abbandonato il cinema. Si era dunque impegnato per diventare un fervente attivista contro i cambiamenti climatici.

"Riposa in pace, mio amato figlio". La sua famiglia non potrebbe essere più orgogliosa. "Celebriamo tutto ciò che ha realizzato nella sua breve vita e apprezziamo la sua eredità".

La donna ha poi condiviso un articolo scritto dal sito web ambientalista "Extinction Rebellion", per onorare la memoria di Raphael.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE