Milan, Pioli: "Gran primo tempo, Inter fortunata. Noi troppe disattenzioni"

Rufina Vignone
Febbraio 11, 2020

Il Milan continua a fare la partita e al 40' passa meritatamente in vantaggio: Ibrahimovic fa la sponda per Rebic, de Vrij e Padelli bucano l'intervento e il croato non deve far altro che appoggiare in rete l'1-0 milanista. Parlando con 'Sky Sport Italia' dopo la partita, ha dichiarato: "È difficile spiegare cosa è successo".

"Dalla fine del primo tempo in poi, tutto è crollato". Occasione importantissima per l'Inter, che ha la possibilità di raggiungere la Juventus al primo posto.

Risultati immagini per inter milan

L'allenatore del Milan ha dichiarato: "Il primo tempo è nato dalla strategia che abbiamo preparato durante la settimana, abbiamo giocato molto bene". Poi i ragazzi di Conte cambiano il volto del match dopo l'intervallo e nel giro di tre minuti, tra il 51′ e il 53′, pareggiano la sfida con le reti di Brozovic e Vecino, con un rapido silent-check su quest'ultima per una posizione al limite del fuorigioco di Sanchez. L'Inter è una squadra esperta, sono più abituati di noi a giocare certe partite. Poi sono stati anche fortunati, noi abbiamo preso due pali, loro hanno segnato. Il mister rossonero infine afferma che "Ero arrabbiato con i giocatori perché avevamo compiti difensivi". E' stata la miglior prestazione, abbiamo messo sotto un avversario forte che aveva 19 punti in più, non si sono visti. "Con più attenzione ora saremmo qui a parlare di un'altra gara".

Kessiè e Bennacer hanno fatto una buona partita.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE