Coronavirus, "trovati due farmaci efficaci", lo annuncia la televisione cinese

Barsaba Taglieri
Febbraio 5, 2020

La televisione cinese ha divulgato la notizia in merito alla scoperta del team di ricercatori della Zhejiang University di due farmaci che sarebbero in grado di neutralizzare questo potente virus. In uno scenario in cui tutti stanno navigando a vista, andando per tentativi, Li Lanjuan ha raccomandato di inserire i due nuovi medicinali nel programma della Commissione nazionale sanitaria cinese per il trattamento della polmonite da nuovo coronavirus. (VEDI AGGIORNAMENTO decessi e contagi). I farmaci sarebbero Abidol e Darunavir e nei test preliminari avrebbero mostrato di poter inibire efficacemente il coronavirus.

Intanto un istituto di ricerca di Wuhan ha annunciato di avere fatto domanda per brevettare un farmaco prodotto negli Stati Uniti del quale dichiara di avere scoperto l'efficacia contro il coronavirus. La tv cinese divulga la scoperta di questi due nuovi farmaci che potrebbero contrastarlo. In un comunicato citato dal tabloid Global Times si legge che "i risultati sono stati consegnati alle autorità pertinenti a livello nazionale e richiedono verifiche cliniche". La clorochina è una farmaco utilizzato contro la malaria, già disponibile sul mercato interno cinese, mentre il Remdesivir GS-5734, prodotto dall'azienda Usa Gilead - che ha già firmato un accordo con il China-Japan Friendship Hospital di Pechino per testare il farmaco - è in fase avanzata di ricerca clinica per la cura dell'Ebola in Congo. Il mood però è repentinamente cambiato in pochi istanti con il diffondersi della notizia dei due medicinali capaci di combattere efficacemente il Coronavirus. Una scoperta che potrebbe risolvere l'epidemia in atto in molte città della Cina e che si è diffusa anche in Europa, anche se in minima parte, con due casi accertati in Italia e diversi in Francia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE