Verona-Lecce | Formazioni Ufficiali: un cambio per Liverani, la decisione su Borini

Rufina Vignone
Febbraio 2, 2020

Il "Bentegodi" sarà il palcoscenico della nuova sfida tra gli scaligeri di Juric e i giallorossi di Liverani. Credo che il fatto di vietare la trasferta ai nostri tifosi sia una sconfitta per il calcio. In attacco il ballottaggio per una maglia da titolare riguarda il neo-axcquisto Borini che la contende a Verre. Senza lo squalificato Zaccagni, Juric inserirà Pessina sulla trequarti con Verre a sostegno dell'unica punta Di Carmine. I pugliesi arrivano dal bel pareggio in casa contro l'Inter ma continuano a navigare in acque pericolose. Il tecnico giallorosso non nasconde le insidie della gara, riservandosi ancora la scelta sul modulo da mettere in campo: "Domani affronteremo quella che è la sorpresa di questo campionato - sottolinea Liverani - una squadra che ha tenuto un ritmo alto finora, con grande corsa e qualità". A centrocampo il nome in cima alla lista dei desideri è sempre quello di Acquah, per il quale però l'affare si è un po' complicato negli ultimi giorni; c'è Bourabia nella lista, ma non convince pienamente per il 4-3-1-2 di Liverani. A disp. Berardi, Radunovic, Vitale, Badu, Stepinski, Pazzini, Bocchetti, Borini, Jocic, Gunter, Empereur, Adjapong.

LECCE (5-3-2): Gabriel (Vigorito al 27′); Rispoli, Rossettini, Lucioni (Majer al 42′), Dell'Orco, Donati; Tachtsidis, Deiola, Mancosu; Lapadula, Babacar (Meccariello al 69′).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE