Ufficiale: l'ePrix di Sanya è rinviato!

Rufina Vignone
Febbraio 2, 2020

Questo il comunicato ufficiale riguardante il rinvio dell'ePrix: "Alla luce della continua espansione del Coronavirus e dopo serrate consultazioni con i dipartimenti della provincia di Hainan e della municipalità di Sanya, la Formula E - insieme alla FIA, alla Federazione cinese e al partner Enova Holdings - ha deciso di non correre a Sanya nella data prevista del 21 marzo 2020".

Il documento poi prosegue nella semplice giustificazione del perché una scelta del genere sia stata presa: "Vista la crescita dei potenziali pericoli per la salute, poiché l'Organizzazione Mondiale per la Sanità ha dichiarato il coronavirus emergenza internazionale, Formula E ha preso le misure necessarie per assicurare la salute e sicurezza del proprio personale, dei partecipanti al campionato e degli spettatori, che rimane di importanza principale".

"Stiamo lavorando a stretto contatto con il nostro partner regionale e le autorità locali della provincia di Hainan e del governo municipale di Sanya, per continuare a monitorare gli sviluppi della situazione".

Formula E: cancellato il Gran Premio di Sanya 2020 a causa del coronavirus

"Tutte le parti in causa impiegheranno il tempo necessario per studiare la fattibilità di potenziali date alternative qualora la situazione dovesse migliorare". L'ePrix di Sanya è rinviato a data da destinarsi.

Stando a quanto scritto su Autosport, la possibilità di cancellazione definitiva dell'evento resta ovviamente concreta.

Se l'ePrix dovesse essere cancellato definitivamente, con ogni probabilità si rimedierebbe prevedendo una doppia gara in occasione di un altro weekend, sulla scorta di quella conclusiva della stagione in programma a Londra.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE