Leonardo, performance 2019 al di sopra delle attese

Paterniano Del Favero
Febbraio 2, 2020

E tre anni dopo, per il gruppo Leonardo arrivano i risultati.

Leonardo ha completato l'analisi preliminare della performance attesa nel 2019 e prevede nell'anno ordini e ricavi superiori alla guidance. In pratica, una comunicazione - poi estesa al mercato - su come è andato il giro d'affari degli ultimi dodici mesi. Grazie ai risultati superiori alle aspettative dei settori elicotteri, difesa e sicurezza, la società controllata dal Tesoro si presenterà ai prossimi appuntamenti finanziari con gli investitori presentando numeri superiori a quanto era stato comunicato in precedenza.

(Teleborsa) - Leonardo chiuderà l'esercizio 2019 con "ordini e ricavi superiori alla guidance", che indicava: ordini tra 12,5 e 13,5 miliardi e ricavi nel range 12,5-13 miliardi; un Ebita nella fascia medio-alta delle stime (tra 1,175 e 1,225 miliardi), ed un flusso di cassa operativo (FOCF) "leggermente superiore alle aspettative (pari a circa 200 milioni) con incassi rilevanti nel quarto trimestre".

A commentare i dati preliminari è stato come di consueto l'amministratore delegato della ex Finmeccanica, Alessandro Profumo, che ha ricordato come l'azienda stia lavorando al miglioramento dell'ebitda e alla generazione di cassa, ma non solo. L'obiettivo? Duplice: crescita di lungo termine e creazione di valore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE