Deutsche Bank ha chiuso il 2019 con perdite di 5,7 miliardi

Paterniano Del Favero
Febbraio 2, 2020

Yorkshire-born Cryan, 57, will leave at the end of the month.

MILANO - La maxi-ristrutturazione di Deutsche Bank continua a pesare sui conti del colosso tedesco.

Deutsche Bank ha infatti chiuso il 2019 con una perdita netta di 5,265 miliardi di euro.

La perdita dell'intero anno include inoltre rettifiche sulla valutazione delle attività fiscali differite legate alla trasformazione per 2,8 miliardi di euro. "La nostra nuova strategia - commemta l'a.d. La stabilizzazione del fatturato nel secondo semestre del 2019 e la nostra coerente disciplina sui costi hanno contribuito alla migliore performance operativa rispetto al 2018", ha commentato l'AD Christian Sewing. Il capo azienda pone l'accento sulla "solida posizione patrimoniale" con un Cet1 del 13,6%. "Siamo molto fiduciosi - conclude Sewing - di poter finanziare la nostra trasformazione con le nostre risorse e tornare alla crescita".

Il consensus del mercato puntava ad una perdita annua totale di 5,1 miliardi di euro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE