Regione che vai: richiamo per rischio microbiologico

Barsaba Taglieri
Gennaio 24, 2020

Puzzone di Moena a rischio listeria. Un laboratorio di ricerca accreditato ha riscontrato la presenza di Listeria monocytogenes in alcuni campioni del prodotto. Coloro che dovessero averlo acquistato in precedenza, il consiglio è quello di restituirlo a qualsiasi filiale Aldi. A dichiararlo una nota del noto marchio della grande distribuzione: i lotti sono il 21324 ed il 21324. Per questo motivo il fornitore Trentin S.p.A. e Aldi provvedono al richiamo del prodotto per garantire la tutela del consumatore. Nel comunicato si invitano i consumatori a non fruire del formaggio in questione. Nel caso ne siete in possesso assolutamente non consumatelo, e anzi riportatelo dove lo avete comprato, il prodotto vi sarà cambiato o vi saranno restituiti i soldi che lo avete pagato, non è necessario presentare lo scontrino che attesta l'acquisto.

La catena di supermercati si è immediatamente scusata per il disagio e ha messo a disposizione un numero telefonico a cui i clienti potranno chiedere chiarimenti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE