La Guerra è finita: anticipazioni seconda puntata in onda stasera

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 23, 2020

Per Isabella Ragonese La guerra è finita è una vera sfida "perché parla di un momento storico poco raccontato, ovvero quello della reazione a caldo di una generazione che si ritrova a rimboccarsi le maniche per ricostruire il Paese". "Ho considerato il suo impegno come un risarcimento nei confronti di chi era stato più sfortunato e ho pensato di dare voce a tutte quelle Giulie che vengono additate come privilegiate e si sentono in dovere di fare di più degli altri". Diretta da Michele Soavi, creata da Sandro Petraglia prodotta da Palomar e Rai Fiction, la serie è stata interamente girata nella provincia di Reggio Emilia e ricostruisce il trauma del dopoguerra di chi è riuscito a sopravvivere all'Olocausto e deve trovare il modo di tornare alla vita.

La guerra è finita torna stasera su Rai1 alle 21:25 con la seconda puntata, dopo il successo di ascolti che ha accolto, la scorsa settimana, la nuova fiction con Isabella Ragonese e Michele Riondino, che ha vinto la prova degli ascolti con 4 milioni 700.000 spettatori. Distrutto dalla notizia, mette in moto la sua jeep e parte per tornare in Italia, ma con lui c'è qualcuno: Ninnina, una bambina italiana di quattro anni, che Davide ha trovato in una casa di contadini austriaci. Davide non riesce a convincere Besozzi a chiedere ai Terenzi di rinunciare all'idea. Anche questo tentativo, tuttavia, risulta fallimentare. La ragazza vuole insegnarglielo, e vuole anche scoprire il contenuto di un pacco che il giovane tiene sempre con sé. Davide arriva a Mauthausen, e lì fa una terribile scoperta.

Come avrete visto ieri sera, Davide non si può rassegnare, spera ancora che da qualche parte in Italia o forse anche in Austria, ci siano delle persone dal cuore grande. Tornerà, però, con dei regali, per farsi perdonare, una volta che avrà preso coscienza del fatto che la ragazza non lo aveva tradito. Tuttavia, i guai per Gabriel non sono finiti: verrà alla mani con Mattia. Infine, Davide troverà nel capanno di quest'ultimo una spilla con una scritta che potrebbe appartiene ad un battaglione della Guardia Repubblicana, ed ha cominciato a dubitare di lui.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE