Il Principe Harry: prime dichiarazioni sul caso di divorzio dalla casa reale

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 21, 2020

Il principe ha affermato che tale decisione non è stata presa con leggerezza e che lui e consorte avrebbero voluto continuare a servire l'Inghilterra e il Commonwealth senza usufruire dei fondi pubblici.

Nelle ultime ore Harry aveva deciso di rompere il silenzio e commentare la scelta di rinunciare al titolo di membri Senior della Famiglia Reale e poi a quello di Altezze Reali, una notizia che aveva fatto il giro del mondo lasciando di stucco i sudditi della Regina: "Il Regno Unito è la mia casa e un luogo che amo". Non a caso, il Principe Harry ha dichiarato: "Non vi parlo come un principe o come un Duca, ma come Harry". E' così che molti giornali britannici interpretano oggi il discorso tenuto ieri sera a un evento di beneficenza dal principe Harry, nel quale il secondogenito di Carlo e Diana ha parlato in pubblico per la prima volta dopo le clamorose decisioni sulla rinuncia, dalla primavera prossima, dello status di "membro attivo" della dinastia dei Windsor.

"Non come un principe, un duca, ma come Harry, la stessa persona che molti di voi hanno visto crescere negli ultimi 35 anni, ma con una prospettiva più chiara". Lei li ha. Facciamo entrambi il possibile per meritarci il ruolo che abbiamo. "Vi ho visto accogliere Meghan a braccia aperte, quando avete capito che con lei avevo trovato l'amore e la felicità che speravo da una vita intera".

"La nostra speranza era di continuare a servire la Regina, il Commonwealth e le mie associazioni militari - ha aggiunto Harry nel suo discorso - ma senza finanziamenti pubblici". So anche che mi conoscete abbastanza bene da confidare nel fatto che la donna che ho scelto come moglie abbia i miei stessi valori. "Sfortunatamente questo non è stato possibile".

"È molto doloroso essere arrivati a questo". Ci sono stati molti mesi di discussioni dopo tanti anni di sfide. Ho accettato tutto questo, sapendo che ciò non cambia quello che sono e ciò che è importante per me.

"Stiamo facendo un salto nel buio", ha detto, ringraziando i suoi interlocutori e la moglie Meghan, "per avermi dato il coraggio di fare questo passo". E so di non aver sempre fatto la scelta giusta, ma per quanto riguarda questo, non c'era davvero altra scelta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE