Uova biologiche contaminate ritirate dal ministero: MARCA e LOTTI

Barsaba Taglieri
Gennaio 20, 2020

I lotti delle uova interessate dal richiamo sono cinque: 1A130120; 1A140120; 2A130120; 2C130120; 2C140120. Il richiamo riguarda sia le confezioni da quattro uova sia quelle da sei uova ma anche le uova sfuse, tutte con data di scadenza fissata al prossimo 28 gennaio. Il marchio coinvolto è Olivero Claudio.

I lotti delle uova in questione ritirati, al loro interno contengono rischio microbiologico ovvero con all'intero sostanze di origine biologica potenzialmente dannose per la salute umana e non solo. Avviso di richiamo è stato pubblicato dal sito del Ministero della salute per una serie di lotti di uova fresche da allevamento a causa di un rischio microbiologico.

Il Ministero della Salute ha dunque deciso di diramare un avviso di ritiro per un noto marchio di uova prodotto all'interno dello stabilimento dell'Azienda Agricola Oliviero Claudio con sede a Monasterolo di Savigliano, precisamente in provincia di Cuneo in via Rigrasso 9.

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto dei medesimi lotti di appartenenza, di NON consumarlo ma a riportare le confezioni nei punti vendita dove hanno comprato le uova per un rimborso del costo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE