Il retroscena: Spinazzola-Politano, quando lo scambio è una questione di… minuti

Rufina Vignone
Gennaio 17, 2020

Aspettando l'ufficialità, nella giornata odierna Spinazzola ha svolto le visite mediche: a breve sarà un nuovo giocatore dell'Inter. Al contrario, la Roma vorrebbe contare la presenza dal momento in cui il giocatore entra in campo, anche se per pochi minuti. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio di Sky Sport l'affare si è sbloccato in questi momenti. Marotta che ha provato a cambiare la formula dell'operazione proponendo alla Roma un doppio prestito con diritto di riscatto, decisione che ha fatto indispettire il club giallorosso. La Roma aveva già prenotato a Politano una camera a Parma per raggiungere la squadra, perché Fonseca lo avrebbe portato in panchina, avendo già scelto il numero di maglia, il 25 al posto del 16 che aveva all'Inter. Oltre alcune valutazioni esagerate che innescano questo scorretto meccanismo, la causa è figlia della necessità dei club di fare cassa e far quadrare i bilanci, sopratutto se la società partecipa alle competizioni europee e deve stare all'interno dei paletti finanziari imposti dall'Uefa.

In particolare, le immagini che trovate a fine articolo, ci mostrano un Leonardo Spinazzola probabilmente stanco per il viaggio e per giorni di trattative, che hanno visto improvvisamente il suo destino incrociarsi con quello dell'Inter di Antonio Conte. La rosea prosegue affermando come, invece, a Trigoria venga considerato un pretesto per allungare la trattativa e ridiscutere la formula del trasferimento.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE