Parma-Roma, i convocati di Fonseca: la decisione su Politano

Rufina Vignone
Gennaio 16, 2020

I giallorossi sono reduci da due sconfitte interne in campionato con Torino e Juventus, ma il tecnico portoghese è fiducioso: "La squadra non ha vinto le ultime due gare ma ha fatto buone partite giocando bene e quando è così bisogna guardare al futuro in maniera positiva e con ottimismo - le parole di Fonseca a Roma Tv -". La Coppa Italia è una competizione che giochiamo con grande ambizione. Domani è una partita importantissima per noi.

E' una competizione a cui la Roma tiene molto.

Sì, non è facile questa competizione.

Sì. E' una squadra fortissima.

"Il Parma è una squadra fortissima, per me la più forte in contropiede, con giocatori molto forti in attacco". E' una squadra fisica e molto concreta. E' difficile giocare contro il Parma ma abbiamo preparato bene strategicamente la partita. Penso che i giocatori abbiano voglia di vincere domani.

Non ci sarà Dzeko, squalificato, Kalinic è pronto per giocare dal primo minuto? Dopo un gol annullato dal VAR a Higuain, nella ripresa sono arrivati gli altri gol: prima ancora con Dybala, con un tiro pazzesco a giro che si è insaccato all'incrocio, poi con Douglas Costa, bravo a trasformare il secondo calcio di rigore concesso ai padroni di casa (stavolta per un tocco di mano di Nuytinck in area).

A confermalo l'elenco dei convocati diramati dallo stesso club capitolino sui propri profili social che evidenziano la presenza di dei rientranti Kluivert e Santon. Come stanno? Anche loro sono pronti? Santon ha recuperato e ha iniziato ad allenarsi con noi. Sono tutti e tre pronti per giocare.

Cosa vuole vedere domani? Dobbiamo avere un grande atteggiamento, perché con il Parma sarà difficile.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE