Calciomercato Inter, tutto su Aguero: 'scaricato' Lautaro Martinez

Rufina Vignone
Gennaio 16, 2020

Esploso definitivamente in questa stagione, costituendo con Lukaku una delle coppie d'attacco migliori a livello europeo, Lautaro Martinez continua a far gola a molti club europei, per nulla spaventati dalla clausola rescissoria da 111 milioni di euro valida a luglio. "I risultati si sono visti". E' molto importante". Poi sull'importanza di Conte: "Dal suo arrivo è cambiato tutto, ci ha trasmesso tanto. Ho giocato poco con Spalletti. "Sono cresciuto molto e per questo mi godo il momento che sto vivendo", commenta il 'Toro' al portale argentino Tyc Sports.

Parole al miele per il nuovo allenatore, così come quelle che riserva al compagno di reparto.

LUKAKU - "Lukaku aiuta molto, è un giocatore che, IN campo e fuori, è molto importante, una persona molto buona e che aiuta. Sono molto felice di aver incontrato questo tipo di persona e giocatore". "Conte mi ha aiutato sicuramente nella fase tattica, nel farmi trovare nella posizione giusta".

Non si sarà qualificata gli ottavi di Champions League e non avrà chiuso il girone d'andata come capolista, ma l'Inter è comunque una delle squadre più in forma in questi mesi. "Io mi sentivo forte, poteo aiutare la squadra, ma con l'allenatore precedente ho giocato poco".Laurato e il Barcellona: sono felice qui Lautaro al momento vede il suo futuro nerazzurro.

IL BARCELLONA - "Voglio essere chiaro, oggi difendo la maglia dell'Inter, sono molto felice qui, la gente mi ama molto". Se ci sono questi rumors, significa che sto facendo bene le cose e devo proseguire su questa strada. È la mentalità che ho quando vado a dormire.

Il 'sogno' di Messi sarebbe il Kun Aguero, ma l'affare si preannuncia proibitivo: da un lato c'è la difficoltà di convincere il Manchester City a liberarsi dell'attaccante, dall'altro le riflessioni della dirigenza catalana di continuare con la rosa a disposizione di Setien, senza ricorrere al mercato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE