Ministero della Salute segnala richiamo torta di Natale Belli Freschi

Barsaba Taglieri
Gennaio 15, 2020

Si tratta di una 'torta di Natale'.

La tutela de consumatore e la sua salute, prima di tutto.

Il richiamo viene dal Ministero della Salute: la casa che produce queste torte è Belli Freschi e il ritiro dagli scaffali è dovuto alla possibile presenza di proteine del latte per contaminazione crociata del prodotto.

Arriva il secondo richiamo di prodotti alimentari del nuovo anno. Come recita l'avviso di richiamo, datato 10 gennaio ma diffuso online oggi, il prodotto interessato è venduto a marchio "Beli Freschi" e prodotto dalla ditta "Belli Freschi S.R.L." nello stabilimento di via Savio, a Valbiano di Sarsina, in provincia di Forlì-Cesena. Quindi fosse allergico alle proteine del latte è esposto a un elevato rischio di reazione avversa che può generare persino uno shock anafilattico. La confezione interessata è quella da 350 grammi con il numero di lotto TNSL150320 e scadenza 15/03/2020.

Sul comunicato si raccomanda ai consumatori allergici alle proteine del latte di non consumare la torta e di restituirla al punto vendita dove è stato acquistato. Sono autentici soltanto i richiami e le loro revoche pubblicate sul sito, il Ministero non è responsabile di eventuali notizie false diffuse sul web.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE