Milan, Pioli: "Coppa Italia obiettivo importante"

Rufina Vignone
Gennaio 15, 2020

Gli ottavi di finale di Coppa Italia proseguono domani con tre partite non tutti dall'esito certo. Domani potrebbero esserci circa 25-30 mila spettatori allo stadio, cifra importante considerando la Coppa Italia e il giorno feriale, e dunque i rossoneri dovranno assolutamente vincere per non deludere nuovamente i tifosi, così come è successo negli pareggi interni a reti bianche contro Sassuolo e Sampdoria. Insomma, i tifosi del Milan meritano molto di più, visto che anche in questa stagione stanno dimostrando grande amore verso la squadra, nonostante l'ennesima annata negativa.

Il faticoso Milan-Spal di campionato dello scorso 31 ottobre, terminato 1-0 solo grazie a una perla su punizione di Suso, è stato lo specchio fedele delle difficoltà stagionali a San Siro: "Purtroppo abbiamo raccolto poche vittorie in casa", ammette Pioli, "partite che andavano sbloccate e in cui andava portata a casa la vittoria". "Adesso però dobbiamo concentrarci sul nostro presente e sul nostro futuro".

Sul possibile turnover: "Le valutazioni saranno fatte a 360 gradi". Ci sarà la prova d'appello per Piatek, rimasto a guardare per 90 minuti a Cagliari, e non sarà l'unico cambio di formazione: "Siamo usciti da Cagliari con piccoli infortuni per parecchi giocatori, vedremo se li recupereremo. Ma la squadra sarà competitiva".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE