FIORENTINA - Pezzella: "Vittoria importante, ne avevamo bisogno"

Rufina Vignone
Gennaio 15, 2020

Venerdì importante scontro all'Artemio Franchi di Firenze, con la Roma che vuole accorciare il divario con le rivali che viaggiano a ritmi spediti, ma dovrà fare i conti con la Fiorentina di Vincenzo Montella pronta a cavalcare l'onda positiva derivante dal pareggio con l'Inter. Difficoltà a centrocampo e inconsistenza in attacco. Bene Castrovilli, in ombra Chiesa, Boateng impalpabile. La gara è uno spareggio tra due squadre di bassa classifica e tale appare per lunghi tratti.

L'inizio gara della Fiorentina è abbastanza deciso. Dopo una fiammata iniziale, la partita rallenta.

Semplici ha poi parlato del mercato: "La partenza di Kurtic serviva per far mercato e avevamo bisogno di gente che remi dalla stessa parte". Meglio Vlahovic nella ripresa. La Fiorentina mostra gravi carenze a centrocampo. I viola restano interessati al giocatore del Torino ma rispetto a qualche giorno fa stanno gettando lo sguardo anche su altri giocatori.

D'altronde, come raccontato da lui stesso, "a me fa molto piacere tornare a Campobasso, dove vengo spesso per vedere i miei zii".

La partita tra Fiorentina e SPAL verrà trasmessa su SkySportSerieA e SkyCalcio2. Prestazione al di sotto della sufficienza ma la vittoria permette agli uomini di Iachini di chiudere il girone d'andata a 21 punti e di tenere a distanza la zona calda della classifica. A fine partita ero un po' commosso, lo sono anche adesso.

"Ringrazio i tifosi per l'accoglienza - ha dichiarato Iachini ai microfoni di Sky-stiamo vivendo un momento delicato altrimenti non ci sarebbe stato il cambio in panchina". Sono insieme con i ragazzi da dodici giorni, mi stanno dando grande disponibilità e stiamo dimostrando piu' solidità ed a recepire alcuni input ma dobbiamo conoscerci ancora di piu'. Ci è entrata la paura, tensione e timore dopo i primi 20'. In casa la squadra ha un eccessivo timore mentre fuori casa giochiamo piu' sciolti.

SPAL (3-5-2): Berisha 6; Cionek 5,5, Vicari 5,5, Felipe 6; Strefezza 6,5, Missiroli 5,5, Murgia 6,5, Valoti 6, Igor 5,5 (dall'86' Jankovic sv); Petagna 6, Di Francesco 5,5 (dal 64′ Floccari 6).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE