Conte: "Contento di chi gioca meno. Mercato? Le idee ci sono, ma..."

Rufina Vignone
Gennaio 15, 2020

Penso che il direttore sia stato chiaro, se ci saranno delle occasioni dovremo essere bravi a fare delle operazioni e buon mercato. "Importanti? Non importanti, diciamo che non c'è molto da spendere quindi dove non puoi arrivare con i soldi devi arrivare con intelligenza e arguzia", ha chiuso Conte. Sono contento perché ci sono state risposte positive da Dimarco, Lazaro che ha fatto una buona partita. Sono contento anche del ritorno di sanchez.

C'è ancora qualcosa da migliorare: "Al 94' abbiamo preso un'ammonizione di Sensi e un po' il gol dobbiamo cercare di evitarlo, però sono molto soddisfatto della prestazione e per quello che i ragazzi hanno fatto". A volte ci capita di abbassarci e di diventare un po' passivi. Borja Valero si è confermato un elemento che sta facendo bene.

Ma il pensiero si sposta inevitabilmente sul campionato con la Juventus in testa dopo 19 giornate nonostante l'ottimo ruolino di marcia dei nerazzurri: "Abbiamo fatto un girone d'andata importante perchè fare 46 punti e farli come li abbiamo fatti noi, affrontando delle problematiche, non era semplice". Alla sua maniera. In fin dei conti non importa il come, importa solamente buttarla dentro ed in questo Ciro Immobile non ha rivali.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE