Fiat: 500 e Panda diventano Hybrid

Paterniano Del Favero
Gennaio 12, 2020

Il 2020 segna, quindi, una nuova tappa nella storia del marchio Fiat che con il lancio delle nuove Fiat 500 Hybrid e Panda Hybrid (clicca per vederle qui nel video d'anteprima) inizia il percorso di elettrificazione del brand che continuerà con l'inizio della produzione a Torino della Nuova 500 100% elettrica, giocando un ruolo fondamentale all'interno della strategia e-Mobility by FCA che nel 2020 vedrà il gruppo proporre una gamma di prodotti e servizi per offrire ai clienti un'esperienza completa di mobilità sostenibile.

Le due auto ibride possono essere ordinate sin da subito sul sito ufficiale di Fiat. Su questa farà il suo debutto la motorizzazione mild-hybrid che abbina il nuovo motore da un litro a 3 cilindri Firefly in grado di erogare 70 cavalli di potenza ad un elettrico Belt Integrated Starter Generator da 12 Volt e una batteria al litio. E per chi sceglierà un finanziamento Fca Bank Be-Hybrid, c'è un albero in adozione per sostenere l'ambiente. Il logo identificativo hybrid campeggerà sul portellone posteriore delle due vetture, che saranno entrambe disponibili anche nel colore Verde Rugiada. I sedili della Launch Edition sono in parte realizzati utilizzando, per la prima volta nell'automotive, il filato "Seaqual Yarn" dalla cui tessitura è realizzato uno speciale materiale, certificato da Seaquel Initiative, ottenuto da plastica riciclata di cui il 10% di origine marina e il 90% di origine terrestre. Inoltre, un apposito supporto consente di collegare facilmente lo smartphone alla radio Uconnect Mobile con lettore MP3, ingresso USB e Bluetooth.

La 500 e la Panda Hybrid Launch Edition sono ordinabili a partire dal 10 gennaio presso gli showroom Fiat e i primi esemplari saranno consegnati a partire da fine mese.

Parliamo di due auto che costituiscono le fondamenta della mobilità urbana, con 400 mila unità vendute all'anno complessivamente.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE