"Don Matteo" torna e fa il pieno di ascolti. L'entusiasmo di Rovazzi

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 11, 2020

- Che Terence Hill sia molto amato è un dato incontrovertibile, sia dalle vecchie che dalle nuove generazioni, e a Don Matteo è difficile non voler bene: forse non proprio tutti hanno la faccia tosta di confessare che lo guardano in tv su Rai1 dopo 20 anni e continuano a farlo, anche alla 12/a stagione. Vediamo chi è riuscito ad aggiudicarsi la gara degli ascolti della prima serata.

Don Matteo 12 ha cannibalizzato gli ascolti. Lo sceneggiato televisivo con Terence Hill e Nino Frassica è stata la prima serie tv del 2020 a sforare quota 30% di share, attestandosi - per la precisione - sul risultato del 30,6%. Su Rete4 Dritto e Rovescio calamita 1.071.000 spettatori con il 5.6% di share, superando La7 con PiazzaPulita e i suoi 926.000 spettatori con uno share del 4.7%. Il primo episodio ha visto anche la partecipazione di Fabio Rovazzi che ha interpretato uno spietato documentarista intenzionato a uccidere Don Matteo. La prima puntata, trasmessa a gennaio del 2018, registrò 7.632.000 spettatori pari al 31.6% di share. La pellicola di David Yates con Margot Robbie, Alexander Skarsgard, Samuel L. Jackson e Christoph Waltz si è fermata a 1.797.000 spettatori pari al 7.9% di share. Su Rai2 la partita di calcio di Coppa Italia Torino-Genoa, ottavi di finale, mentre su Rai3 sono tornati gli Stati Generali di Serena Dandini. Le repliche della prima stagione de L'amica geniale su Rai 2 hanno invece totalizzato 1.328.000 spettatori con il 5.81%. Nelle ore in sovrapposizione, cioè dalle 21.45 alle 23.41, Heidi e il nonno hanno interessato 4.439.000 e il Grande Fratello Vip 4.072.000. Italia1, infine, ha trasmesso il film 'Barry Seal - Una storia americana'.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE