Rischio salmonella. Il Ministero della Salute richiama un lotto di salami

Barsaba Taglieri
Gennaio 2, 2020

Il Ministero della Salute ha pubblicato l'avviso riguardante il richiamo del "Salame Prima Qualità" del Salumificio Bertoletti a Lodi, per un evidente rischio dovuto alla presenza di salmonella, il lotto oggetto dell'allerta è il numero 251019 con scadenza 20 aprile 2020. Lo stesso ministero ha firmato il provvedimento lo scorso 31 dicembre per rischio salmonella. Chiunque avesse comprato il prodotto può restituirlo all'esercizio commerciale e richiedere il rimborso.

L'Istituto Superiore di Sanità l'ha definita come l'agente batterico più comunemente isolato in caso di infezioni trasmesse da alimenti, sia sporadiche che epidemiche. La gravità dei sintomi varia dai semplici disturbi del tratto gastrointestinale (febbre, dolore addominale, nausea, vomito e dissenteria) fino a forme cliniche più preoccupanti che possono verificarsi soprattutto in soggetti fragili. Questi sentori possono venire fuori tra le 6 e le 72 ore dall'ingestione di alimenti infetti e possono durare dai 4 ai 7 giorni. Il decorso dovrebbe essere benigno e nella maggior parte dei casi si risolve senza l'ospedalizzazione, ma non è sempre detto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE