Sharon Stone 'scaricata': "Espulsa da app di appuntamenti"

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 31, 2019

La diva di Hollywood Sharon Stone è stata bloccata sulla app di incontri Bumble dopo le lamentele di alcuni utenti convinti che il suo fosse un profilo falso. E che non si trattasse davvero di Sharon Stone, ma di un account falso, devono averlo pensato molti frequentatori dell'applicazione Bumble, che infatti ha bloccato l'account all'attrice in seguito a diverse segnalazioni di molti utenti, che contestavano appunto la presenza di un account fake col nome dell'attrice. L'attrice, single in questi giorno dopo la fine del rapporto con l'aitante imprenditore immobiliare Angelo Boffa, ha protestato su Twitter ed è stata subito riammessa con gli auguri della direttrice editoriale Clare O'Connor: "Spero che tu possa trovare il tuo miele". L'attrice 61enne ha twittato così: "Hanno chiuso il mio account". Sharon passerà da single questo Capodanno?

L'ingresso in Bumble segnala nuove inquietudini?

Tempi duri per chi è alla ricerca dell'anima gemella, anche per una bellezza strepitosa del calibro di Sharon Stone che si è rivolta al servizio offerto da un'app di incontri online per poi scontrarsi con gli svantaggi della sua grande fama. Con il motto "il rispetto in prima linea", la Wolf Herd viene da Tinder: ha lasciato quell'app nel 2014 e fatto causa per sexual harassment portando a casa un risarcimento da un milione di dollari.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE