Sanremo, l'indiscrezione clamorosa: chi affiancherà Amadeus? Spunta il nome di Rula Jebreal

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 30, 2019

Ancora un mistero i cantanti in gara: è scattato il toto nomi dei big che parteciperanno a Sanremo 2020, ma avere la certezza bisognerà attendere lunedì 6 gennaio 2020.

A svelare questo dettaglio sarebbe stato Dagospia, che stando alle prime indiscrezione ha reso noto della co-conduttrice che quasi certamente dovrebbe affiancare Amadeus nelle cinque serata della Kermesse canora.

Colpo di scena al Festival di Sanremo. "Pure nel 2020, ci avete già rotto i coglioni".

Non ci sono conferme ufficiali dai social della donna, che ha trascorso il Natale a Madrid, in Spagna, per poi spostarsi in una meta esotica.

In tanti rispolverano un presunto virgolettato di addio all'Italia attribuito alla giornalista e le dure parole da lei pronunciate dopo l'episodio di cui è stata vittima l'atleta azzurra Daisy Osakue, ferita all'occhio da un uovo lanciato da una macchina.

Su twitter qualcuno ha lanciato l'hashtag #BoicottaSanremo.

Ma contro la giornalista di cittadinanza israeliana e naturalizzata italiana si scaglia anche Marco Gervasoni, docente dell'Università del Molise famoso per aver pubblicato tweet offensivi nei confronti della senatrice a vita Liliana Segre e per aver proposto di far affondare la nave Sea Watch. "Geniali. Epici"; "Io sono italiano, pago le tasse, e non mi sono MAI sentito schifato da Rula Jebreal". Lo fanno notare con violenza e offese personali e sessiste, dimostrando che Rula aveva/ha ragione. "Intelligente, colta, palestinese. Riuscite a sentire il sovranista medio gettare su questa donna tutto il suo livore? Aggiungi che è palestinese e lo sbrocco è servito", si legge in alcuni commenti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE