Meteo, sabato di sole: domani qualche nuvola e arriva il freddo previsioni

Bruno Cirelli
Dicembre 29, 2019

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull'Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all'evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. A ciò aggiungiamo la presenza di aria fredda e secca proveniente dall'est che favorirà un calo delle temperature, in un contesto soleggiato.

L'irruzione artica che sta colpendo il sud in queste ore, tanto da portare nevicate sino a quote collinari, tenderà gradualmente ad esaurirsi nella giornata di lunedì grazie al lento rinforzo dell'alta pressione delle Azzorre.

I primi giorni del 2020 si presenteranno stabili sull'Italia, tuttavia bisognerà prestare attenzione alle nebbie in pianura Padana non solo di notte ma anche durante la giornata. Dal mattino di domani si prevedono inoltre venti forti o di burrasca nord-orientali su Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con raffiche di burrasca forte in corrispondenza delle aree montuose. C'è la possibilità di neve anche nelle città capoluogo a quote inferiori come Ascoli Piceno, Teramo, Lanciano, Lucera, Cerignola, la Murgia barese e forse anche Avellino, Benevento in Campania.

Arpal segnala un calo sensibile delle temperature con cielo poco o irregolarmente nuvoloso.

Temperature: senza variazioni di rilievo. Non è da escludere qualche rovescio anche sulla Romagna. A Roma la temperatura massima prevista è di 8 gradi, mentre la minima si attesterà sull'uno.

Mari: da molto mossi ad agitati lo Ionio e lo Stretto di Sicilia; molto mossi il Tirreno sud-occidentale, il Mare di Sardegna e l'Adriatico meridionale, con moto ondoso in attenuazione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE