Calciomercato Inter, Vidal denuncia il Barcellona: la situazione

Rufina Vignone
Dicembre 28, 2019

Tra i bonus che Vidal sostiene di aver raggiunto ci sono oltre due milioni di euro per aver giocato il 60% delle partite del Barcellona durante la stagione.

Secondo il quotidiano spagnolo ABC, anche per questo motivo il centrocampista cileno ha denunciato il club catalano alla commissione mista della Liga e dell'assocalciatori spagnola per presunti mancati pagamenti di alcuni bonus previsti dal suo contratto, un'accusa pesante e che sicuramente non facilita le cose.

La vicenda risalirebbe già a un mese fa, e sta vivendo una vera e propria escalation in queste ore. Beppe Marotta avrebbe già ricevuto l'ok da parte dell'asso del Barcellona, ma adesso bisognerà convincere il club di Josep Maria Bartomeu a far scendere il prezzo del cartellino, che attualmente si aggira intorno ai venti milioni di euro. Trovare l'accordo con il giocatore è importante, ma non risolve la questione tra i due club. Infine il calciatore rivendica il 50% della variabile per aver vinto il campionato nella stagione 2018-2019, ovvero 250.000 euro. "Il totale complessivo è di 4.097.500 euro - spiegano i legali del cileno, secondo quanto riporta la stampa spagnola - mentre ad oggi il Barcellona ha pagato solo 1.693.000 euro lordi come premi". I legali del Barcellona hanno inoltre fatto notare la stranezza del caso visto la fretta con la quale gli avvocati di Vidal hanno agito. Il Barcellona replica: "Ha aspettato sei mesi, proprio quando si è palesato l'interesse di un'altra squadra".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE