Bambino di 3 anni colpito dalla meningite B

Barsaba Taglieri
Dicembre 28, 2019

Le condizioni cliniche del ragazzino sono stazionarie: in un primo momento i medici si erano riservati la prognosi sciolta poi venerdì 27 dicembre.

Un tredicenne con la meningite dopo una vacanza con un volo Ryanair. Il gruppo aveva soggiornato presso il Riad Les Nuits de Marrakech e cenato con famigliari presso il ristorante.

Durante il soggiorno ha partecipato ad un'escursione, organizzata dall hotel Riad, con noleggio di un'auto van con la presenza di una guida turistica.

All'igiene pubblica, che ha condotto l'indagine epidemiologica ancora in corso, è stato riferito che all'escursione erano presenti solo i familiari, la guida e l'autista.

Un bambino di 3 anni, versiliese, è ricoverato all'ospedale Meyer di Firenze per meningite. Infine il 23 dicembre la famiglia è tornata con volo delle 10.55, sempre Ryanair, diretto a Pisa. Già attivata la profilassi ai contatti diretti del bambino: oltre ai i familiari, è previsto il coinvolgimento dei compagni dell'asilo nido.

In Toscana la vaccinazione contro il meningococco di tipo B è stata introdotta gratuitamente a partire dai nati del 2014. Il paziente è vaccinato invece per il meningococco C.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE