[video] Trump lancia le Space Force, per la supremazia USA nello spazio

Bruno Cirelli
Dicembre 24, 2019

"Lo spazio è il nuovo dominio mondiale di combattimento in guerra", ha dichiarato Trump durante la cerimonia della firma del National Defense Authorization Act del 2020 presso la base di Andrews, poco lontano da Washington.

Le Forze spaziali sono la sesta branca delle forze armate statunitensi, accanto ad esercito (Army), marina (Navy), aeronautica (Air Force), corpo dei Marines, Guardia costiera. Per questo hanno chiesto di sentire Duffey tra i testimoni, insieme al capo dell'ufficio budget della Casa Bianca Mick Mulvaney e all'ex consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton.

All'inizio del mese Vladimir Putin aveva gia' sottolineato che l'espansione Usa nello spazio pone una minaccia agli interessi russi e richiede una risposta: "La leadership politico-militare americana considera apertamente lo spazio come un teatro militare e intende condurvi operazioni", ha osservato il leader del Cremlino, che nei mesi scorsi ha già sbandierato un nuovo supermissile ipersonico.

Queste forze spaziali, opereranno sotto il comando spaziale USA, lo spaceCom.

Il generale che ne prenderà il comando sarà Jay Raymond. "Gli Stati Uniti hanno il miglior acume spaziale del mondo", ha detto il segretario per l'Air Force Barbara Barrett. "Mantenere il predominio americano" nello spazio "è ora la missione delle forze spaziali degli Stati Uniti", ha aggiunto.

Con la firma, Trump ha approvato anche le sanzioni contro le compagnie impegnate nel progetto del gasdotto Nord Stream 2, l'oleodotto per trasportare il gas russo attraverso il Baltico in Germania dal valore di circa undici miliardi di dollari. Secondo fonti della Casa Bianca, il Nord Stream 2 incrementerebbe la dipendenza energetica dell'Europa dalla Russia. L'Unione europea e Berlino, quando la misura è stata approvata dal Congresso lo scorso 17 dicembre, hanno denunciato ingerenze nella politica energetica europea.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE