L'Atalanta travolge il Milan, termina 5 a 0

Rufina Vignone
Dicembre 23, 2019

Il match valido per la 17esima giornata parte subito bene per la formazione di casa che al 10' è già avanti, il 'Papu' Gomez parte dalla linea laterale, elude la marcatura di un difensore, rientra e di destro con un tiro a giro beffa Donnarumma sul secondo palo. E dopo il ko di Bologna, i bergamaschi tornano a marciare.

Gara a senso unico quella disputata al Gewiss Stadium con Gasperini che trafigge il Milan ricorrendo alla formula offensivo del falso nueve, con Ilicic e Gomez e Malinovskyi sulla trequarti.

Impossibile parlare di questo o quel giocatore: "Oggi parlare dei singoli è difficile, tutta la squadra dall'inizio alla fine non ha reagito, non ha saputo uscirne fuori e trovare la maniera di giocarla con la testa diversa visto che l'avversario era superiore sotto tutti gli aspetti".

Nella ripresa stessa musica.

Lo sloveno fa il bis al 72′ con un sinistro spettacolare, forte e preciso che toglie la ragnatela dall'incrocio dei pali alla destra di Donnarumma. All'81 Donnarumma salva su Castagne lanciato a rete ma due minuti più tardi deve capitolare nuovamente, lancio lungo di Malinowski per Muriel, Donnarumma e Musacchio non si capiscono e l'attaccante nerazzurro ne approfitta depositando in rete la palla del definitivo 5-0.

L'Atalanta chiude così, in modo spettacolare (e al quinto posto, a quota 31), un 2019 che resterà per sempre nella storia del club.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE